Alla presenza del governatore Massimo Ballotta i Rotary Club della Venezia Giulia hanno consegnato il primo service dell’anno.

Da oggi infatti la biobanca del Burlo Garofolo può contare su un nuovissimo ultrafreezer di ultima generazione per la conservazione del materiale biologico dei pazienti. 

Anche quest’anno il Rotary Club Trieste ha assegnato il premio di studio intitolato alla memoria di Bruno Pacor, benefattore e per molti decenni socio del Club.

Si tratta di una borsa di studio del valore di 3.000,00 euro – che premia l’eccellenza nell’ambito della ricerca medica – da assegnare a medici ricercatori under 35.

La giuria – composta da tre eminenti medici soci del nostro Club, Maria Cova, Marina Bortul e Domenico Guerrini – ha esaminato i profili dei candidati decidendo per una vittoria ex aequo.

Uno spumeggiante equipaggio ha partecipato con l'imbarcazione "IYFR Rotary Trieste Prosecco DOC”, alla regata intorno all’Isola di Wight.

Un bellissimo gruppo – tutti variamente e veramente abili, ciascuno a modo proprio – che coniuga l'amore per la vela con il superamento delle differenze individuali. 

Il Rotary sostiene la Comunità San Martino al Campo nelle sue attività di recupero dell’abbandono scolastico, rivolte a ragazzi a rischio di marginalità.

L’Associazione G.O.A.P., Gruppo Operatrici Antiviolenza e Progetti Onlus gestisce dal 1999 il Centro Antiviolenza di Trieste in convenzione con il Comune di Trieste e i comuni della Provincia di Trieste. 

Fa parte dell’Associazione nazionale Di.re. – Donne in rete contro la violenza.

Sviluppare leadership, senso di responsabilità civica e favorire la crescita personale. Sono questi gli obiettivi del Rotary Youth Leadership Awards Junior, la quattro giorni di seminari ed eventi formativi, che si sono tenute  a Trieste dal 28 aprile al primo maggio all’Opera Figli del Popolo di Don Luigi Marzari in largo Papa Giovanni (Palazzo Vivante) a Trieste, con la partecipazione di venti studenti.

premio caraian

Anche quest’anno, il Rotary supporta il Premio Caraian, dedicato alla Musica e giunto alla sua trentunesima edizione. Il concorso, organizzato dalla Fondazione Lilian Caraian, in collaborazione con il Conservatorio Tartini di Trieste, il Conservatorio Tomadini di Udine, con il sostegno del Rotary Club Trieste e del Soroptimist Club Trieste, vede la partecipazione di giovani flautisti, italiani e stranieri, legati alla nostra Regione da un vincolo di nascita, residenza o di studi qui compiuti.

Il medico Marzio Babille in Iraq

La descrizione degli interventi realizzati in Iraq, e in particolare in Kurdistan –  che ci ha presentato in un paio di conviviali il medico Marzio Babille  - sono il racconto di una sfida quotidiana, della più alta delle sfide: salvare vite, aiutare il fiume di esseri umani in esodo. Arrivare, raggiungerli, soccorrerli, ma non domani o fra una settimana. La salvezza della vita conosce solo il tempo presente.

Il progetto del Rotary Trieste mira a dare un piccolo ma importante contributo a questa grande tragedia umana con particolare attenzione alla comunità Yazida.

Don Mario Vatta fondatore della Comunità San Martino in Campo

Il Rotary supporta la Comunità di San Martino al Campo di Trieste nel promuovere attività idonee a prevenire e rimuovere le cause determinanti lo stato di bisogno, ed a favorire l’assistenza e la riabilitazione di coloro che vi versano.

La crisi economica di questi anni ha avuto ripercussioni molto evidenti anche nella nostra città; la prima ripercussione si è vista sul mondo del lavoro che risulta essere sempre meno vitale e meno accessibile, con la conseguente perdita di occupazione da parte di molte persone.

progetto qrcode

Grazie all’iniziativa, QRCODE, prima nel suo genere a livello regionale, Trieste dispone, grazie all’operato del Rotary,  di un service utile sia alla promozione del turismo incoming sia ad una migliore conoscenza e valorizzazione del proprio patrimonio artistico ed architettonico.

Dopo un biennio di lavoro, con l’apposizione dell’ultima targa su Palazzo Pitteri, si è completato il circuito di 25 edifici.